25 gennaio 2020 VARESE Manifestazione delle “Sardine”: adesione di ANPI Provinciale

20 gennaio 2020 di anpivarese

Sardine_Varese                                         

ANPI Provinciale Varese: piena adesione all’iniziativa delle Sardine Varesine del 25 gennaio a Varese.

Come avvenuto per la ben riuscita iniziativa del 9 dicembre a Busto Arsizio, ANPI sarà presente alla manifestazione indetta dalle Sardine Varesine nella città capoluogo per sabato 25 gennaio in piazza San Vittore.

La Presidente Provinciale ANPI, Ester Maria De Tomasi, ritiene che da questo movimento spontaneo, nato soprattutto da giovani, possa finalmente arrivare una grande ventata di speranza e di lotta democratica, di cui il nostro Paese ha certo bisogno.

Occorre infatti un momento di “passaggio” di memoria e di impegno e nel contempo di dialogo, per non disperdere le energie e le passioni civili che molti sono da anni impegnati a tenere vive in Italia: memoria “vera” del passato e uno sguardo ad un futuro di democrazia, giustizia e solidarietà sono elementi di grande importanza per consentire la crescita reale del nostro Paese, in cui è necessario sconfiggere l’opprimente cappa di indifferenza e, purtroppo spesso, di disumanità.

Essere Partigiani oggi, come ci ha ricordato qualche anno fa il grande Gianni Rodari, è necessario: Partigiani della Pace e della Fraternità tra i Popoli, Partigiani di coloro che parteggiano per una società più giusta, per un mondo più pulito, libero dalla paura, dall’ignoranza, dalla miseria, dalla prepotenza.

Per questi ideali i militanti ANPI, senza bandiere e striscioni dell’Associazione, come cittadini che rivendicano più democrazia e più giustizia sociale, saranno in piazza con le “Sardine” il 25 gennaio, per invogliare i giovani a riappropriarsi del proprio futuro, di una politica fatta di valori e non di carriere; di un mondo dove si impari nuovamente a leggere e conoscere, in cui il diritto ad un lavoro stabile e gratificante conti più della precarietà e l’ambiente conti più del consumo: questo ricordando il valore fondamentale della nostra Costituzione, che deve in ogni momento rappresentare la guida principale di ogni decisione del mondo politico, che non sempre dimostra di conoscerne i dettami e il significato.